Il Tar accoglie l’istanza cautelare della Fondazione Enasarco sulle elezioni

Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio ha emesso, oggi, un decreto cautelare che accoglie l’istanza di sospensione presentata dalla Fondazione Enasarco, mantenendo ferma per la trattazione collegiale l’udienza già fissata per il prossimo 4 agosto.

Il ricorso era stato presentato dalla Fondazione in riferimento alle note dei ministeri vigilanti in tema di sospensione delle elezioni di rinnovo degli organi associativi a causa dello stato di emergenza da Covid-19.

La Fondazione rende noto che il 21 luglio è stato convocato un consiglio di amministrazione straordinario per discutere modalità e tempistiche della ripresa dell’iter elettorale.

5 commenti su “Il Tar accoglie l’istanza cautelare della Fondazione Enasarco sulle elezioni”

    1. info@osservatorioagentidicommercio.it

      Gentilissimo Andrea, siamo d’accordo con lei. Insieme possiamo portare avanti le istanze degli Agenti di commercio italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.